eventi laziodoc

  • Pronto in: 30 minuti circa
  • Persone: 4
  • Complessità: Semplice

Bevanda consigliata

Vino Bianco

Stagione

Autunno, Inverno

Ingredienti

  • 300 g di cavolo nero velletrano (in dialetto “cavoletti”)
  • 300 g di baccalà (precedentemente tenuto in ammollo per almeno 12 ore)
  • 4 patate
  • Olio extravergine di oliva novello
  • Pane raffermo
  • Sale
  • Pepe

Descrizione

Ecco un piatto tipico della tradizione culinaria di Velletri, una zuppa buona e semplice, dalle umili origini ma da una sapore straordinario.

L’ingrediente principe del piatto è il baccalà non proprio tipico del territorio veliterno ma, nell’immediato dopoguerra, era facilmente reperibile a basso costo e molto nutriente.

Preparazione

Per la preparazione della zuppa è necessario mondare i cavoletti eliminando le parti più dure, lavarli per bene e tagliarli.

Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele grossolanamente.

In una pentola capiente lessate i cavoletti in circa 2L di acqua.

Dopo circa 10 minuti aggiungete il baccalà e le patate e portate a cottura. Regolate di sale.

Disponete le fette di pane raffermo tostato sul fondo del piatto, bagnate con il fondo di cottura della zuppa, e disponete i cavoletti, le patate ed il baccalà.

Aggiungete abbondante olio extravergine di oliva novello e pepe a piacimento.

Servite e gustate!

Prodotti LazioDoc

Luoghi di produzione

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

span

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64