PORCHETTA DI VITERBO

PORCHETTA DI VITERBO

Nome Ufficiale

Porchetta di Viterbo

Provincia

Viterbo

Periodo di disponibilità

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Area di Produzione

Intera provincia di Viterbo

Tipologia di produzione

Attiva

Storia e Tradizione

Da autori classici come Orazio, Virgilio, Augusto e Mecenate sappiamo che nella gastronomia etrusca la prima parte del pasto era riservata alla porchetta di maiale ripiena di carne di svariati animali.

Anche i romani conoscevano la delizia di questo piatto, Apicio, vissuto alla fine del I secolo a. C., nel suo "De re coquinaria", ci fornisce una elaborata ricetta del "maialino farcito" cotto al forno.

La porchetta, ha rappresentato fin dai secoli passati, il pasto caratteristico delle feste, poiché oltre a fornire un cibo nutriente ed appetitoso, contribuiva ad allietare l'atmosfera con il suo inconfondibile profumo. Non mancava neanche nei festini di nozze.

Dal dopoguerra si diffonde l'abitudine della vendita all'aperto. Nella provincia di Viterbo era sempre presente nelle tradizionali Fiere paesane per saziare l’appetito dei contadini e favorire il consumo di vino.

Caratteristiche

La preparazione della porchetta prevede una prima fase in cui il suino viene privato delle ossa e delle interiora, tranne il fegato, ed aromatizzato.

In seguito avviene la cottura in forno a legna dell’intero suino per diverse ore.

La caratteristica peculiare della porchetta viterbese è che può essere degustata in tre differenti tipologie determinate dal peso del suino: piccola (20-30 Kg di Peso Vivo), media (60 Kg) e grande (90 Kg).

La porchetta di Viterbo, pronta per essere mangiata, ha forma cilindrica e colore marrone, il suo sapore è sapido con accentuato aroma di finocchio.

Condividi sui social network

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64