PANE CASARECCIO DI MONTELIBRETTI

PANE CASARECCIO DI MONTELIBRETTI

Nome Ufficiale

Pane casareccio di Montelibretti

Provincia

Roma

Periodo di disponibilità

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Area di Produzione

Montelibretti (RM).

Tipologia di produzione

Attiva

Storia e Tradizione

Tradizionalmente la produzione del Pane casareccio di Montelibretti avveniva in ambito domestico e la cottura avveniva nel forno o camino a legna.

 

Dalle testimonianze orali raccolte si apprende che la fase più importante e delicata riguardava la lievitazione del pane. Le massaie erano solite disporre l'impasto sopra delle tavole di legno, avvicinate al camino. Inoltre il pane veniva coperto con un panno e per accelerare ulteriormente la lievitazione disponevano sotto le tavole delle candele accese.

 

La produzione del pane casareccio di Montelibretti veniva eseguita una volta a settimana o ogni 10 giorni, data la conservabilità piuttosto prolungata di questo pane.

Caratteristiche

Pane preparato con farina tipo 00, lievito di birra, lievito naturale (detto "biga"), acqua e sale. La cottura avviene al forno a legna.

 

La forma è rotonda a pagnotta o di filone. La crosta presenta colore dorato chiaro e la pasta è bianca con occhiature piuttosto grandi.

Condividi sui social network

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64