LIQUORE DI GENZIANA

LIQUORE DI GENZIANA

Nome Ufficiale

Liquore di genziana

Provincia

Rieti

Periodo di disponibilità

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Area di Produzione

Contigliano (RI).

Tipologia di produzione

Recuperata

Storia e Tradizione

La genziana ha origini antichissime, infatti era già apprezzata agli inizi dell’era Cristiana, Andromaco le attribuiva virtù magiche in grado di rendere invincibile l’imperatore Nerone.

Il nome della pianta proviene da re Genzio, ultimo re dell'Illiria, catturato dai Romani.

Testimonianze orali raccontano che la genziana, facilmente reperibile nelle zone montane di Rieti, era utilizzata in ambito domestico per la produzione del liquore, dalle proprietà digestive e curative.

Caratteristiche

Il liquore di genziana si ottiene dall’infusione delle radici di genziana ed altri aromi naturali in alcool e vino.

L’intero processo avviene in recipienti della capacità di 300 litri per un periodo di 40 giorni.

La genziana, di colore paglierino, deve il suo caratteristico sapore amaro all’altitudine dei terreni in cui cresce, infatti il suo ambiente ideale sono i pascoli montani con terreni sciolti e profondi nei quali le radici raggiungono le dimensioni maggiori.

Al liquore di genziana vengono attribuite proprietà digestive.

Condividi sui social network

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64