CASTAGNA DI VALLERANO

CASTAGNA DI VALLERANO

Nome Ufficiale

Castagna di Vallerano DOP

Provincia

Viterbo

Periodo di disponibilità

Settembre Ottobre Novembre

Area di Produzione

Vallerano (VT).

Storia e Tradizione

Risalgono al XVI secolo le prime testimonianze sulla coltivazione del castagno nel territorio di Valleranno.

C’è un’autorizzazione del Principe Farnese, datata 1584, che consentiva di esportare le castagne nei paesi vicini in cambio di cereali.

Il censimento, effettuato dallo Stato Ecclesiastico nel 1656, mostra come la vendita delle castagne costituisse la maggior fonte di reddito e sostentamento delle locali confraternite.

L’antico legame tra Vallerano e la castagna è confermato dalla presenza delle grotte tufacee con vasche per la cura a freddo delle castagne, tutt’ora in uso per il trattamento ai fini conservativi del prodotto.

Caratteristiche

La Castagna di Vallerano ha polpa bianca e croccante ed un sapore dolce, è resistente alla cottura e possiede ottime caratteristiche organolettiche. La raccolta, che avviene tra il 20 Settembre e il 10 Novembre, è effettuata a mano o con macchine raccoglitrici aspiratrici.

Condividi sui social network

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64