Nell’Olimpo delle eccellenze del territorio della provincia di Latina, negli ultimi anni stanno salendo le birrerie artigianali, storie di duro lavoro, passione e soddisfazione nel vedere apprezzata la creazione finale.

 

Partendo dalle materie prime tradizionali, come acqua, orzo, luppolo e lievito, attraverso diversi metodi di lavorazione e diverse scelte di aromi naturali, i risultati possono essere infiniti ed eccezionali!
Infatti, una delle caratteristiche principali della birra artigianale è proprio l’unicità del gusto, ognuna ha un sapore che la renderà inconfondibile e riconoscibile tra tante.

 

La Birra L.O.S.A. ad esempio è una birra cruda realizzata con il metodo antico dell’alta fermentazione, così come la ALAAF KOLSCH del Birrificio Pontino, una meraviglia ad alta fermentazione, chiara, fresca, dall’aroma di malto e dai profumi leggermente fruttati.

 

Dalle bionde alla “rossa rubino” Devil del birrificio B FOUR BEER, tipo India Pale Ale gustosa, dissetante e leggera.

 

Inoltre, a Terracina non possiamo non nominare L’Antica Dogana, il primo ed unico Brew Pub della provincia di Latina, un luogo dove degustare ottime birre artigianali a KM 0, dal produttore al consumatore!

 

Per chi si sta avvicinando ora al fantastico mondo delle “artigianali” cercheremo di dare qualche piccola indicazione.

 

Cominciamo con il dire che ufficialmente non c’è una definizione per “La Birra artigianale” ma possiamo differenziarla dalla “industriale” attraverso caratteristiche ben precise.

 

La birra artigianale non subisce il processo di pastorizzazione (cioè le bottiglie non sono esposte ad una temperatore di circa 60° per un tempo prolungato).

 

Non viene filtrata, così facendo le caratteristiche organolettiche restano intatte e con esse il sapore e gli aromi.

 

Nelle birre artigianali non sono aggiunti additivi e conservanti.

 

A questo punto è doverosa una domanda: in assenza di pastorizzazione e conservanti come può essere conservata?

 

La birra artigianale non ha una scadenza oltre la quale potrebbe far male alla salute, ma è preferibile berla in tempi brevi per evitare che perda o modifichi le sue caratteristiche peculiari, come il sapore, l’aroma, gli zuccheri…

 

Nemici giurati delle birre artigianali sono umidità, calore e luce, le bottiglie vanno quindi conservate al riparo da essi: le bottiglie che hanno il tappo a corona devono essere conservate in posizione verticale, mentre quelle con tappo in sughero stese con una piccola inclinazione verso l’alto.

 

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64