oggialmercato title

Moscato di Terracina DOC. Il vino per ogni portata.

Alzi la mano chi, con certezza, abbinerebbe il Moscato di Terracina esclusivamente al dolce. Sbagliato! Infatti c’è un Terracina DOC per ogni portata.

 

Secco, amabile, passito, spumante secco e spumante dolce sono le cinque tipologie di Terracina Doc da abbinare ad una serata speciale.

Il suo inconfondibile aroma fruttato può accompagnarci dall’aperitivo al dolce riservando piacevoli sorprese alle nostre papille gustative.

 

Vi suggerisco.
Il Terracina DOC secco è ottimo come aperitivo, magari accompagnato da crostini burro, alici ed erba cipollina oppure da sfiziose polpettine di pesce… azzurro mi raccomando.
Il Moscato di Terracina DOC amabile è sicuramente il “fedele compagno” di primi di pesce e fritture di paranza.
La versione dolce da uve passite è da servire insieme a biscotti secchi, come le nostre buonissime ciambelline di magro, e dolci a base di mandorle, frutta secca o candita.
Un percorso enogastronomico degno di nota non può non concludersi con un brindisi, ed allora alziamo i calici ricolmi di Terracina DOC spumante, dolce o secco a seconda dei gusti.
Dimenticavo, l’uva moscato è anche un’eccellente frutta da tavola.

 

LE CARATTERISTICHE DEL MOSCATO DI TERRACINA DOC O TERRACINA DOC

 

Vitigni
Moscato di Terracina nelle tipologie secco amabile passito: minimo 85% dell’omonimo vitigno; possono concorrere, da soli o congiuntamente, vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione per la regione Lazio, per un massimo del 15%.
Moscato di Terracina spumante: 100% dell’omonimo vitigno.

 

L’area di produzione comprende i comuni di Terracina, Sonnino e Monte S. Biagio.

 

Colore: giallo paglierino carico con lievi riflessi dorati.

 

Profumi: molto intensi e tipici del vitigno di provenienza, complessi, con note di frutta a polpa gialla, tropicale, di agrumi e di miele.

 

Sapore: ricco, pieno, equilibrato nell'acidità ed esuberante nelle note aromatiche, con una notevole lunghezza retrolfattiva che chiude con tipiche note di mandorla amara.

 

La gradazione del Moscato di Terracina è di circa di 11,5 gradi ed il tempo di invecchiamento consigliato è intorno ai 18-24 mesi.

 

 

 

 

 

Se vuoi contribuire a far conoscere il tuo territorio e le sue eccellenze questo è il “luogo” migliore per farlo.

Segnala un evento, una ricetta, un prodotto o un luogo, attraverso parole, video e foto.





 

  Ricordami su questo computer

 

 

Seguici su...

 

facebook-64x64 linkedin-64x64 flickr-64x64
youtube-64x64 google-64x64

rss-64x64